I PROFESSIONISTI DI CUI MI AVVALGO:

Io sono un Personal Trainer, non un tuttologo! Sebbene io sia in grado, data la mia formazione, di dare indicazioni preziose circa una corretta alimentazione ed eventuale integrazione, oltre che indicazioni di natura ortopedica, sarò il primo a indirizzarvi verso altri professionisti del settore per un lavoro di cooperazione nel programmare e monitorare ogni singolo aspetto legato alla salute ed al benessere dell'utente. In questi anni di esperienza ho instaurato rapporti di collaborazione con le figure professionali che qui di seguito elenco.  ​

           FISIOTERAPISTA

 

Un professionista esperto e qualificato che può mettere in atto le adeguate terapie, siano esse strumentali o prettamente fisico-motorie e manuali (massoterapie), volte al superamento della disabilità o della patologia temporanea, sia essa di natura posturale, cardiovascolare, respiratoria, neurologica o urologica.

I seguenti sono solo alcuni dei trattamenti previsti:

  • Elettroterapie (ionoforesi – tens – elettrostimolazione)
  • Magnetoterapia
  • Ultrasuoni/Laserterapia
  • Kinesiterapia attiva e passiva
  • Rieducazione cardiovascolare/respiratoria/neurologica
  • Rieducazione posturale – Metodo Mezierès
  • Rieducazione posturale – Metodo Souchard (RPG)
  • Massoterapia
  • Tecarterapia
  • Training del pavimento pelvico (con elettrostimolazione e non)
  • Idrokinesiterapia (riabilitazione in acqua) 
  • Taping neuromuscolare
 
           OSTEOPATA

Il Trattamento Manipolativo-Osteopatico è concepito per la risoluzione di problematiche a carico dell'apparato locomotore.

Il programma di un trattamento è stabilito a partire dagli elementi raccolti attraverso:

  • anamnesi: lettura della diagnosi medica e raccolta delle informazioni sul paziente per escludere gli aspetti patologici che costituiscono una controindicazione al trattamento osteopatico;

  • esame visivo: valutazione della postura, della posizione di testa e piedi, delle curve e asimmetrie dell’individuo (statica e dinamica) ed analisi della forma cranica;

  • palpazione: individuazione delle strutture da normalizzare (cranio, colonna, bacino, arti, addome).

Il Trattamento Osteopatico tiene conto del principio di globalità che regna nel nostro corpo, la cui massima espressione è data dalla presenza della Cosiddetta "FASCIA", un tessuto diffuso in tutto l'organismo che avvolge, separa, nutre, compatta e sostiene ogni parte del corpo e che si rivela un meccanismo di mantenimento della forma e della mobilità fisica; ciò ci insegna come il riabilitatore debba tenere conto di fattori anche APPARENTEMENTE lontani dalla sede di lesione indagando su 3 Livelli, gradualmente piu profondi:

  • Articolare

  • Viscerale

  • Cranio-sacrale

 

           NUTRIZIONISTA

 

Le consulenze prevedono:

- valutazione dello stato psico-fisico attraverso anamnesi

- misurazioni corporee

- somministrazione di un questionario sulle abitudini alimentari

- intervento di riequilibrio digerente e depurazione con dieta ad hoc di 15gg

- lettura e valutazione delle analisi

- educazione alimentare

- consegna di materiali informativi e spiegazioni

- consegna di programma alimentare e spiegazioni

- controlli periodici con misurazioni corporee e rivalutazione del programma

           ORTOPEDICO

 

Il medico ortopedico è specializzato nella diagnosi e nel trattamento (anche chirurgico, laddove necessario) dei problemi del sistema muscolo-scheletrico. L'attuale ambito d'azione dell'ortopedia comprende la prevenzione e la cura delle malformazioni congenite e/o aquisite dell'apparato locomotore, la diagnostica e la terapia di malattie che hanno localizzazione negli organi di sostegno e movimento quali la colonna vertebrale e gli arti, ed infine la traumatologia. 

             TERAPISTI OLISTICI

 

Per Terapie Olistiche si intendono tutte quelle terapie o trattamenti che prendono in considerazione l'uomo nella sua unione di corpo, mente, emozioni e spirito (dal greco OLOS, che significa appunto TUTTO). Si tratta di un apparentemente nuovo (ma in realtà molto antico) approccio alla cura della persona, che nulla ha da spartire con l'esoterismo o la stregoneria, quanto piuttosto una vicinanza molto stretta con la psicosomatica.

Quando accostiamo il termine "olistico" alla parola terapia, intendiamo una forma di cura totale della persona, e più nello specifico la cura di una patologia o di un disturbo che prende in considerazione il soggetto che ne è affetto in tutte le sfere che compongono il suo "essere": fisica, mentale, emotiva e spirituale.

Approcciarsi da un punto di vista olistico alla malattia significa non curare solo il disturbo che la persona lamenta, ma, andando oltre, considerare non tanto il sintomo quanto la causa della malattia stessa, ciò che cioè produce questo sintomo, indagando il mondo interiore della persona, ivi comprese le sue emozioni e la sua affettività.

Una volta individuata la causa sarà dunque possibile curare il disturbo fisico lamentato dalla persona, ma a partire dalla sua origine e non dalla sua manifestazione. E' per questo motivo che, a differenza di quanto spesso avviene con la medicina tradizionale, il disturbo non si attenua per poi ricomparire nell'arco di poco tempo ma, se trattate le sue cause nel modo corretto, viene definitivamente eliminato.

 

Giulio Bellini - Personal trainer Roma - Giulio Bellini - Personal trainer Roma - Giulio Bellini - Personal trainer Roma - Giulio Bellini - Personal trainer Roma

PERSONAL TRAINING - OBSTACLE TRAINING - SPARTAN SGX - FITNESS CHECK UP - FUNCTIONAL TRAINING - PREPARAZIONE ATLETICA - CONSIGLI NUTRIZIONALI - DIMAGRIMENTO - TONIFICAZIONE - CORE STABILITY - CORREZIONI POSTURALI - CARDIO FITNESS